Search

Convenzione Caleidos e trasparenza

Loading ...

ASILO DI RICCÒ: SI ALLONTANANO I TEMPI DELLA SUA APERTURA? CHIEDIAMO INCONTRO PUBBLICO

Abbiamo appreso stamattina dalla stampa locale che il TAR di Bologna ha accolto la richiesta di sospensiva promossa dalla Fondazione Paride Colfi che ha impugnato l'atto del Comune contenente la sanzione di 1.250.000 Euro, che la fondazione avrebbe dovuto pagare. Visto l'aggravarsi della situazione (ovvero l'allungamento dei tempi di una eventuale apertura dell'asilo), il M5S di Serramazzoni chiederà subito l'accesso agli atti relativo ai 3 ricorsi al TAR promossi dalla Fondazione Paride Colfi, in particolare per potere anche seguire le future udienze al TAR. Inoltre vorremmo sapere dal Comune, dal sindaco Rubbiani se questa situazione era stata in qualche modo prevista e quali sono le contromosse che il Comune può mettere in campo, considerato anche il fatto che la sanzione è stata calcolata da una commissione tributaria indipendente ed il Comune ha solo rispettato la legge comminando la sanzione ad un soggetto privato che deve sanare un abuso edilizio. Siamo quindi in una situazione paradossale, nella quale il Comune non può nemmeno incassare una sanzione stabilita da una commissione terza... e nell'attesa che i nodi vengano al pettine l'asilo rimarrà inutilizzato!!
Speriamo che questo pronunciamento contribuisca a diffondere quella cultura della legalità che certamente è mancata quando si sono costruite strutture abusive che ora nessun cittadino di Serra può utilizzare.
Chiediamo quindi al Sindaco di convocare subito una riunione pubblica per spiegare ai cittadini cosa realmente stia succedendo.