Search

Make Love, Not Waste

Nella giornata di Sabato 13 Ottobre 2012 alcuni cittadini di Serramazzoni simpatizzanti del Movimento 5 Stelle hanno partecipato come osservatori all'incontro di Capannori (LU), costituente l'associazione "Comunità Rifiuti Zero". E' stato molto interessante assistere alla discussione dello statuto di questa associazione che si prefigge obiettivi ambiziosi, sicuramente vicini al "sentire" del  Movimento 5 Stelle di Serramazzoni.

Il prof. Paul Connett, chimico americano della St. Lawrence University che ha ideato la strategia Zero Waste, ha introdotto la giornata di lavoro ripercorrendo la storia della associazione internazionale e trovando nelle avanguardie italiane e californiane lo stato dell'arte della sua teoria.


Erano presenti il sindaco di Capannori, Giorgio Del Ghingaro, l’assessore 
all’ambiente del comune di Capannori, Alessio Ciacci, il coordinatore del Centro di ricerca “Rifiuti Zero” del Comune toscano, Rossano Ercolini, oltre ai rappresentanti di 25 associazioni da tutta Italia e circa 30 comuni, con delegazioni da 16 regioni italiane.

Ad oggi i Comuni italiani che hanno scelto di adottare la strategia "Rifiuti Zero", alternativa alla filiera dell'incenerimento, sono già 107. E' significativo sottolineare l'adesione del Comune di Parma, secondo comune aderente più popoloso dopo Napoli, che ha visto la partecipazione dell'assessore all'ambiente Gabriele Folli: "La nostra intenzione – ha spiegato Folli – è quella di impostare un sistema di raccolta ottimizzato al massimo recupero dei materiali attraverso riduzione e prevenzione, riuso, riciclo; riducendo così al minimo e progressivamente a zero il rifiuto residuo. Una prospettiva evidentemente in contrasto con l'utilizzo di un inceneritore. La neonata associazione 'Comunità rifiuti zero', a cui abbiamo aderito, rappresenta in questo senso un punto di riferimento e una risorsa significativa."

La nuova associazione intende operare nel campo dell’assistenza, della formazione, promozione e valorizzazione della cultura della strategia “Rifiuti Zero”, attraverso campagne di sensibilizzazione e informazione sulle buone pratiche nell’ambito dei rifiuti, creando una rete per lo scambio di informazioni tra Pubbliche Amministrazioni e soggetti privati.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il link del Centro ricerche Rifiuti Zero: http://www.rifiutizerocapannori.it/rifiutizero/

***Video not found*** (<errors xmlns='http://schemas.)
 

Aggiungi commento