Search

Consiglio comunale del 28 gennaio 2014

Martedì 28 gennaio consiglio comunale nel quale si è approvata la costituzione del nucleo di valutazione. Il m5s ha espresso voto contrario, adducendo a motivazione la non totale chiarezza dei testi in votazione e, soprattutto, l'assenza di trasparenza nelle nomine dei membri del nucleo.
Ci saremmo aspettati, almeno su questo ultimo aspetto, una presa di posizione netta del consigliere di "Serramazzoni Bene Comune" che durante il consiglio comunale di giugno aveva chiesto all'amministrazione, per nomine in enti o gruppi di lavoro, di istituire sempre concorsi ad evidenza pubblica per scegliere le figure che devono ricoprire certi incarichi pubblici.
Per quanto riguarda il voto sul contratto di servizio con l'Azienda Casa Emilia Romagna (ACER) per la gestione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, il M5S ha votato contro: si è fatto notare all'amministrazione che questa sarebbe proprio la "vocazione" della Serramazzoni Patrimonio srl (scritta nella sua ragione sociale). Il sindaco e la giunta "prendono atto" dell'osservazione del M5S ma restano convinti della "razionalità" della decisione di affidare quest'incarico ad ACER, pagando 6720 € all'anno. Anche noi prendiamo atto: tutti, a parte il M5S, votano a favore di questo provvedimento, compreso il consigliere di Serramazzoni Bene Comune.
Purtroppo si evidenzia una scarsissima presenza dei serramazzonesi: l'orario di inizio del Consiglio fissato per le ore 18.30 potrebbe non aver incentivato la partecipazione.
 
Quiqui e qui potete trovare i video della serata.