Search

Risposta richiesta incontro urgente

Pubblichiamo la risposta dell'Assessore Arch. Convenuti alla nostra richiesta di incontro urgente (qui) che proponeva di avviare una discussione per affrontare il problema della proliferazione non controllata di impianti per la produzione di energia elettrica da biomasse/biogas.
Prendiamo atto che in questo momento il Sindaco e la Giunta non ritengono urgente discutere di questa emergenza.
Nella riunione del 6 agosto 2013, organizzata dal Ufficio Urbanistica ed Edilizia Privata, lo stesso Assessore Convenuti ha detto, di fronte ai tecnici operanti nel comune di Serramazzoni, che prima di predisporre il nuovo P.S.C. si sarebbe adottata un'ultima variante al P.R.G. correttiva e di transizione, invece in questa risposta l'Assessore sembra escludere questa possibilità, il che vorrebbe dire aspettare anni per poter discutere di questa emergenza visti i tempi prospettati per la stesura del P.S.C..
Oltretutto il fatto che la cosiddetta "Variante dei 2 KM" (vedi qui) abbia valore in regime di salvaguardia, ossia, vale la norma più restrittiva, non ci tranquillizza affatto!
Abbiamo bisogno di sapere esattamente cosa intende fare questa Giunta per questo tipo di impianti ed è per questo che presenteremo una proposta di deliberazione da sottoporre a votazione del Consiglio Comunale per chiedere di inserire questa discussione già durante la stesura della eventuale variante correttiva e di transizione al P.R.G. annunciata ai tecnici il 6 Agosto dall'Assessore Convenuti.